Quando la pubblicità fa rima con felicità

La felicità è una merce favolosa così scriveva il filosofo Blaise Pascal, ma è vero che la pubblicità non può dare felicità ma solo falsi valori? Eppure, oggi, la Comunicazione sociale ha un ruolo importante nella nostra società. Allora perché quando si parla di pubblicità si fa tanta fatica a pensare alla buona pubblicità, a quella […]

Aiuto! Mi si è ristretto lo stereotipo

Una modella ingrassa perché stanca di essere uno stereotipo: bella solo se filiforme. Diventa una taglia 50 acquista fama e ingaggi: modella plus size tanto sana quanto amata. Poi decide di dimagrire, qualcuno urla al tradimento, ma lei, senza scomporsi risponde a chi la giudica: “Mantenere la taglia 50 mi avrebbe fatto ripiombare nel tunnel […]

Tutto profuma di retrò

La Piaggio lancia la Vespa utilizzando una modella in stile retrò; la nuova campagna pubblicitaria primavera estate Guess ha come protagonista una lolita in perfetto stile anni ’50; aumenta nelle riviste di interior design, nelle foto dei magazine, nelle sale di musei, alberghi, ristoranti, locali, nei set dei film e negli spot pubblicitari lo stile […]

Lunga vita alla street art

Ci sono artisti che, nel momento stesso in cui creano un’opera d’arte, sono consapevoli della sua transitorietà (ovvero impermanenza) tanto da creare e poi distruggere l’opera terminata come avviene con i mandala orientali o la sand paintings degli Indiani d’america. Gli artisti tibetani e quelli indiani lavorano a queste opere per molto tempo dando un’impronta […]

Chi offende chi

Questo è il manifesto del Pd che pubblicizza la festa 2011 dei democratici a Roma. E’ inutile dire che l’immagine della ragazza che cerca di sistemare la gonnina che svolazza è stata subito giudicata da tante donne della politica e non solo come un’offesa alle donne tutte. Io non mi sento offesa da un’immagine che […]

Ridi che ti passa

L’ironia è uno dei tratti caratteristici della personalità creativa. L’ironia è indice di elasticità mentale, è apertura, capacità di stabilire nessi e ribaltare i punti di vista. Albert Einstein aveva un forte senso dell’umorismo, infatti, la sua rivoluzione teorica la spiegava così: Quando un uomo siede un’ora in compagnia di una bella ragazza, sembra sia […]

La pubblicità senza bontà

Nella pubblicità c’è il godimento senza il vizio, il piacere senza la passione, c’è la vita ma senza il dolore e la morte. C’è insomma la vita senza la vita. E tutte le campagne che hanno per tema la tutela dell’ambiente, la prevenzione delle malattie, la sicurezza stradale, la difesa dei deboli, l’uguaglianza, la solidarietà, […]

Tanto rumore per un paio di calzini

In questi giorni c’è una pubblicità che fa discutere gli americani quella di un calzino sportivo in cui una ragazza, non proprio l’ultima arrivata visto che è Kathryn Budig il guru americano dello yoga, appare nuda in una difficile posizione yogica. Gli americani, i puristi, gridano allo scandalo: corpo nudo e pratica spirituale, sesso e […]

Niente è più come prima

Voglio riprendere il post pubblicato l’altro giorno in cui si parla del marketing utilizzato dalle aziende per promuovere iniziative in ambito sociale. Ricordate? si parlava della campagna pubblicitaria della Coop che va in onda in questi giorni in tv. Ottobre è il mese delle donne, il mese rosa e tra le tante campagne utili ed […]

This is advertising

Nel 2000 la giornalista canadese Naomi Klein scriveva nel saggio “No Logo” che “le aziende impiegano sempre più forze e denaro sul marchio e sulla proposta di una serie di valori immateriali ed ideali da collegare ad esso, con lo scopo di crearsi una propria fetta di monopolio”. Oggi, la Coop investe un milione di […]