ThirdBlog // Il blog della comunicazione

Progettare un logo

Pubblicato il 24/06/2016 da Roberta Fiorucci

Quali sono le regole principali per progettare un logo?

Esiste un metodo per realizzare un logo o delle fasi nella realizzazione e quanto è importante la giusta ispirazione?

 

Si, esiste un metodo ed è alla base di ogni processo creativo.

 

Si, l’ispirazione è molto importante, ogni progetto per realizzare un logo è il frutto di un processo creativo.

Questo vuol dire che la progettazione del logo è il frutto di un diverso processo fatto di ispirazione, intuito e creatività ma tutto il processo è figlio di un metodo e non deve essere affidato al caso.

Ecco perché si parla di ricchezza creativa, un concetto fondamentale perché permette al logo di contribuire all’intera comunicazione in modo da essere sempre autentico ed unico. 

Ma quali sono le regole principali per progettare un logo?

Per prima cosa il logo deve essere modulare e scalabile: deve funzionare su ogni tipo di supporto che sia carta, schermo o altro. Inoltre, fa parte dell’identità visiva dell’azienda o di chi lo rappresenta ed è per questo che deve essere realizzato sempre guardando avanti; deve essere pronto per un linguaggio visivo nuovo e più ampio. Un prodotto o un servizio è destinato a crescere anche attraverso le diverse forme di comunicazione.

Un logo in sé non è nulla. La cosa più importante è il valore ed il significato che attribuiamo alla sua identità e alla sua storia.

L’ispirazione arriva sempre dal contenuto. Prima il pensare e poi il fare.

 

Occorre sempre studiare attentamente il brief e se non c’è, occorre scriverlo e discuterne prima, durante e dopo con il cliente; poi, bisogna informarsi, confrontarsi e dare una forma visiva ad ogni intuizione e ad ogni variazione della nostra intuizione iniziale; disegnare, fare dei test con chiunque e poi, chiudere tutto e ricominciare il giorno dopo con tutta una nuova prospettiva.

Bisogna imparare ad essere, distaccati ed autocritici. Non esiste una predisposizione ad esserlo ma solo tanta esperienza ed allenamento.

Tutto il processo di lavoro deve essere presentato al cliente per fargli comprendere come si è giunti alla soluzione migliore.

Si utilizzano le immagini: è un modo importante per fissare le idee.

Studio del font e del lettering approfondito!

Ed infine, semplicità. Se tutto il processo di comunicazione è sviluppato coerentemente il risultato sarà esattamente ciò che abbiamo voluto creare.


comments powered by Disqus