ThirdBlog // Il blog della comunicazione

Pinterest, lo usano le donne, serve alle aziende!

Pubblicato il 5/03/2012 da Roberta Fiorucci

Pinterest è un social network per immagini attualmente accessibile su invito. Per iniziare ad usarlo è molto semplice. Una volta creato il proprio account, basta scaricare un bottone sul desktop, Pin it e continuando a navigare su internet scegliere un’immagine, cliccare sul Pin it confermare la scelta e subito l’immagine va ad inserirsi sulla nostra pinboard.

Le immagini possono essere organizzate per categorie, condivise e come in tutti i social network, si può usare il like per quelle altrui, commentarle e condividerle. La parola Pin è di fatto entrata  nel social language.

Allo stesso modo è possibile pin-are immagini personali direttamente dal proprio computer.

Ma qual’è il successo di Pinterest così immediato da avvicinarlo a reti affermate come  Google+, Twitter, YouTube e lo stesso Facebook?

Quel valore aggiunto che un’immagine attraverso un commento riesce a trasmettere. Pinterest ama lo shopping, la buona cucina; è particolarmente attratto dal design, da un campo di fiori, da un libro o dalla musica.

Al centro di Pinterest non ci sono le persone ma i contenuti che queste riescono a far commentare o far apprezzare.

Abiti, ricette, divani vintage come punti di discussione e immagini piacevoli.

Ma il business per le aziende?  C’è! non lo si può né negare né tanto meno evitare. Ma Pinterest non saprà perdonare se non lo si apprezza nel giusto modo, non a caso è un social network particolarmente amato dalle donne.


comments powered by Disqus