Che la Pasqua sia con te

Nel 1958 Gerald Holtom designer e pacifista inglese creò il logo per il disarmo nucleare in occasione della prima marcia Aldermaston organizzata il giorno della Pasqua di quell’anno.

Qualche anno dopo quel logo, cominciò ad essere utilizzato come simbolo della Pace dal movimento studentesco e, da allora, è diventato uno dei simboli più noti al mondo.
Il simbolo fu pensato da Holtom come combinazione delle lettere N e D del codice dei segnali con bandierine. La N due braccia distese verso il basso a 45° e la D un braccio disteso sopra la testa.

Mi piace parlare di questo simbolo perchè in sè racchiude tante cose. Nasce per protestare contro il nucleare durante la Pasqua, riprende il linguaggio dei segni, “diverso” ed universale e parla di pace.

Allora, buona Pasqua a tutti voi! e per chi non ama ricevere auguri religiosi pensi alle lotte, alle battaglie a tutte le proteste giuste, a tanti studenti sui tetti, pensi a chi lotta per ottenere un mondo diverso, un mondo che sia finalmente migliore.