Cara azienda, pensa digitale.

Allora è proprio così. Le piccole e medie imprese italiane che negli ultimi anni hanno investito nelle risorse del web hanno ottenuto risultati positivi con un incremento del 1,2%. Questo è quello che è emerso durante il convegno di apertura dello IAB Forum di Milano #iab, la manifestazione dedicata alla comunicazione digitale. Questo è quello dichiarato da Intesa San Paolo e BCG, multinazionale di consulenza strategica di business, intervenute alla manifestazione.

Investire sul digitale non è, a questo punto, qualcosa che conviene ma è semplicemente necessario per una crescita produttiva. Il 54% delle Piccole e Medie Imprese utilizza internet come canale di marketing, gli investimenti online sono in crescita ma bisogna fare di più. Accade anche che in Italia la percentuale di persone che acquistano online è del 15% mentre in Spagna è il 27% e i danesi sono il 90%. C’è tanto ancora da fare consapevolezza, educazione al digitale, una politica che spinga e aiuti in questo senso, esempi sempre più concreti da parte dei grandi marchi. Intanto, guardiamo a questo, guardiamo ad una differenza in positivo del 5,7% punti percentuali nelle vendite.

Pensa digitale cara azienda, magari così anch’io consumatore penso un po’ di più a te!